Celitablog.it - Il blog sulla moda e dintorni
Venerdì, 27 Gennaio 2017 15:56

Seta

Antico abito di seta cinese

La storia della seta risale a tempi antichissimi , le sue origini vengono dalla Cina e sono  avvolte dal mistero di varie leggende. La piu’ accreditata narra  che l’imperatrice  Xi Ling Shi moglie dell’Imperatore Giallo , mentre sorseggiava un the’ in giardino , un bozzolo cadde da un albero dentro la sua bevanda e a causa del calore della bevanda stessa comincio’ a sfilarsi .Allora lei osservandolo meglio si rese conto che quel filo aveva una lucentezza e resistenza  si sarebbe prestato per fare un buon tessuto . Cosi’ lei avvio l’allevamento di bachi che si nutrivano di foglie di gelso . E quindi non solo fu la scopritrice della seta ma divento ‘ anche  la prima sericoltrice. In Europa e’ arrivata intorno al 550 d.c. , all’epoca dell’ imperatore Giustiniano grazie  a due monaci che durante un viaggio in oriente riportarono di nascosto le uova del baco a Costantinopoli. Dopo nel tempo grazie anche ai viaggi di Marco Polo fu riportato questo tessuto e nasceva cosi’ la via  della seta bensi ‘ un groviglio di percorsi che univano l’ Europa all’ Asia Orientale .

vestito-seta-dolce-e-gabbana

Io  invece l’ho conosciuta quando ero piccola , sempre lei , mia madre fece cucire per me una blusa di seta rosa con delle sfumature piu’ scure con i volant nelle maniche e attorno al collo . Ancora adesso ho in mente il ricordo della sua morbidezza  e luminosita’ .
Le tipologie della seta sono molte ,  e variano dal modo di tessitura ad esempio tra le principali  ci sono il  BROCCATO  con motivi rialzati , lo CHIFFON semitrasparente, il  DAMASCO  tessuto corposo con motivi di rilievo luminoso/opaco , il DAMASCATO  simile al Damasco con disegni di colore diverso , il RASO a effetto liscio, lucido e rasato, lo SHANTUNG irregolare con nodi ed ingrossamenti  , il TAFFETTA’ molto leggero e lucido, il TULLE simile ad una rete molto fitta e il VELLUTO che presenta sulla faccia dritta un fitto pelo.Ad oggi i maggiori paesi produttori di seta sono CINA, INDIA e BRASILE.
Io amo la seta per la sua leggerezza e la sua eleganza e secondo me anche se e’ un tessuto millenario , e’ sempre attuale .

Lunedì, 26 Settembre 2016 00:34

memories: pantaloni

Ancora una volta è stata lei, mia madre, che mi ha presentato questo capo chiamato pantalone, anticipando i tempi.

Lei li indossava per il freddo, sotto il vestito erano di mio padre, ma lei li portava con disinvoltura.

Da qui il mio amore per questo capo di abbigliamento, in particolar modo di foggia maschile, sempre con tasche e forme morbide. Armani docet.

pantalone neropantalone-emporio-armani

pantalone brunello cucinelli

Domenica, 25 Settembre 2016 20:34

Accessori

borsa celine

Personalmente, penso che gli accessori siano una delle cose più importanti. Infatti, l'eleganza delle persone si vede in gran parte dagli accessori che indossano.

sandali farfalla

 

Domenica, 25 Settembre 2016 20:30

Bolero

Prima che il Bolero diventasse "in", avevo una mamma che lo usava nei campi per proteggersi le braccia dal sole, un sole brasiliano e dalle foglie taglienti delle piantagioni.

I modelli che confezionava con vari tessuti avrebbero fatto invidia alle signore che anni dopo li sfoggiavano perché erano all'ultimo grido.

Bolero di Armani
Bolero di Armani